Il matrimonio tradizionale

royal11_hIl matrimonio in Marocco è celebrato seguente una cerimonia che attinge le sue fonti in tradizioni ancestrali. L’organizzazione del matrimonio varia in funzione delle regioni e mette in rilievo la diversità culturale che si manifestano, in particolare, con vari riti, costumi, musica, tradizioni culinarie ecc.
Il tutto inizia il giorno prima della cerimonia nuziale, con un bagno purificatore della sposa, bagno fatto assieme ad altre donne a lei vicine come parenti o amiche. Durante il bagno viene usato del profumo d’incenso e l’illuminazione del locale è fornita da semplici candele accese per l’occasione che la tradizione vuole illuminino il cammino della felicità. Segue la cerimonia del Henne o “Henna”, sempre in presenza di un gruppo di amiche o parenti, una donna che sa disegnare prepara la sposa con disegni tipici sulle mani, sulle braccia, nei piedi e/o in altre parti del corpo secondo il piacere della sposa. Vengono utilizzate le foglie pestate e tritate di una pianta detta del paradiso per il suo colore verde e per i simboli che essa rappresenta come protezione del matrimonio dagli spiriti maligni e dal malocchio.

Il giorno del matrimonio si svolge la “berza”, grande cerimonia di presentazione della sposa. Vestita da un “tachcita” tradizionale che si può cambiare fino 10 volte a seconda la posizione sociale della sposa, essa è seduta in modo da essere vista ed ammirata da tutti gli invitati, in un ambiente di festa ricca in suoni ed in colori. In Marocco, più che ovunque, il matrimonio è percepito, sul doppio piano sociale e religioso, come un atto di una grande importanza.
A livello organizzativo le NEGAFATES prendono gelosamente in carico la sposa nel corso del giorno del matrimonio. Queste donne (in generale due a tre), molto puntigliose su qualsiasi piccolo dettaglio, vegliano all’abbigliamento della sposa, alla sua composizione, alla sua pettinatura ed anche al suo passo.
La famiglia dello sposo si manifesta a sua volta portando alla sposa, in una processione musicale ricca in colori, presenti offerti dal suo coniuge. È la cerimonia ”della hdia ”, momento forte della celebrazione dell’unione.

Annunci
2 commenti

2 thoughts on “Il matrimonio tradizionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...